Prendere il sole in maniera sbagliata può comportare anche danni estetici, come il fotoinvecchiamento, la pigmentazione della cute (macchie cutanee) e la formazione di cheratosi.

Le tecnologie moderne ci aiutano a risolvere questi problemi utilizzando un laser CO2.

Tutti i miei pazienti a Roma e Avezzano già si sottopongono a questi trattamenti e adesso anche a Messina è arrivato il nuovo laser CO2 smartside della DEKA per eseguire interventi ambulatoriali per l’asportazione di macchie cutanee, nei, correzioni di cicatrici da acne, rigenerazione cutanea e trattamento contro l’invecchiamento della pelle.

Il laser CO2 è, probabilmente, quello più diffuso e viene utilizzato anche al posto del bisturi tradizionale in molte tipologie di interventi chirurgici, poiché causa minore infiammazione, riduce il sanguinamento e permette una migliore cicatrizzazione della ferita. Il laser CO2 frazionale rappresenta un’evoluzione del laser CO2: in questo tipo di laser, il fascio luminoso va a colpire solo alcuni punti microscopici, lasciandone intatti altri (dai quali si crea la rigenerazione tissutale con una veloce guarigione) e viene utilizzato per il ringiovanimento del volto.

A Messina il nuovo laser CO2 deka