Chicago, la città del blues e di Al Capone, famosa per l’architettura dei suoi grattacieli e il lago Michigan, è stata protagonista di uno dei più importanti eventi della Chirurgia Plastica internazionale: il congresso annuale della società americana di Chirurgia Plastica (ASPS), di cui faccio parte da quest’anno.

Ho avuto il piacere di partecipare a questo evento e di conoscere personalità del mondo scientifico come la Professoressa Andrea Pusic, docente di Harvard e uno dei ricercatori più importanti al mondo per la chirurgia plastica e mia fonte di ispirazione per tutte le mie pubblicazioni.

Ho avuto l’onore di essere premiato come uno dei migliori abstract di medicina rigenerativa nella sessione ISPRES (società internazionale di medicina e chirurgia rigenerativa) per lo studio comparativo per il trattamento delle cicatrici esito di acne con laser frazionato e innesto di tessuto adiposo.

Ho avuto l’onore di essere premiato da Roger Khouri, uno dei chirurghi plastici più famosi al mondo proprio per le sue tecniche di rimodellamento corporeo.

La ricerca è alla base della mia professione ed è stato un vero piacere poter essere protagonista di questo grande evento.