Chirurgia dei genitali maschili

Chirurgia dei genitali maschili

I genitali sono un elemento centrale nella mascolinità e per stare bene con se stessi. Molte volte l’estetica i questa regione corporea può condizionare le relazioni interpersonali e la propria quotidianità.

Le patologie benigne frequenti dei genitali maschili sono la fimosi e parafimosi, frenulo corto oppure atrofia dei tessuti.

Le procedure chirurgiche si eseguono in anestesia locale con sedazione e possono essere: circoncisione, correzione di fimosi con plastiche a Z, frenuloplastica con allungamento del frenulo e infiltrazioni di tessuto adiposo e nanofat per ringiovanimento e aumento dei volumi della regione genitale.

Chirurgia dei genitali maschili

Non bisogna dimenticare che lo Specialista in Chirurgia Plastica può offrire i migliori trattamenti con le tecniche più avanzate e che ogni paziente presenta delle problematiche assolutamente individuali e quindi caso per caso si dovrà decidere quali sono quei trattamenti che potranno garantire i migliori risultati estetici.