Chirurgia della Calvizie Donne

Chirurgia della Calvizie

La perdita dei capelli può avere molteplici cause ma, nella stragrande maggioranza degli uomini, si tratta di alopecia androgenetica. Anche le donne possono presentare diradamento ed assottigliamento dei capelli con evidenti ripercussioni psicologiche e sociali.

Possiamo classificare le calvizie in due categorie principali:

  1. Alopecie permanenti da cause che possono essere fisiche, chimiche, infettive, autoimmuni, androgenetiche;
  2. Alopecie transitorie da cause ormonali, infettive, da carenza di ferro, proteine, vitamine, da cause autoimmuni, legate all’utilizzo di farmaci, chimiche, stress psico-fisico.

Il trattamento della calvizie è chirurgico attraverso la scelta di varie tecniche

  • CFU – Combined Follicular Unit
  • FUE – Follicolar Unit extraction
  • FUT – Follicolar Unit Transplantation

Che trovano indicazione in base alle caratteristiche del paziente e in base alle sue richieste.

Non bisogna dimenticare che lo Specialista in Chirurgia Plastica può offrire i migliori trattamenti con le tecniche più avanzate e che ogni paziente presenta delle problematiche assolutamente individuali e quindi caso per caso si dovrà decidere quali sono quei trattamenti che potranno garantire i migliori risultati estetici.