Tag: Chirurgia Estetica

Lobo dell’orecchio bifido: ecco la soluzione

Vi parlo di un problema frequente nelle donne che si presentano nel mio ambulatorio. Molto spesso il peso degli orecchini può causare una lacerazione del lobo dell’orecchio. Questo tipo di problema, definito come lobo dell’orecchio bifido, diventa sempre più frequente. Un intervento chirurgico in anestesia locale permette di ripristinare la corretta forma del lobo.

Leggi il resto

Chirurgia Estetica della regione perioculare: blefaroplastica superiore ed inferiore e lipostrutturazione

La blefaroplastica, più comunemente nota come chirurgia estetica delle palpebre, è una procedura chirurgica che consente di correggere difetti quali palpebre superiori cadenti, borse di grasso e occhiaie che rendono lo sguardo affaticato. In questo caso ho eseguito una blefaroplastica superiore e inferiore su una paziente donna dopo un importante dimagrimento.

Leggi il resto

Rinosettoplastica: correzione estetica e funzionale delle deviazioni settali severe

Le deviazioni del setto nasale sono molto frequenti nei pazienti che si rivolgono allo specialista in Chirurgia Plastica. Queste deviazioni creano dei problemi sia di natura funzionale che estetica. Il nostro gruppo dell’Università Campus Bio-Medico di Roma ha dimostrato che la correzione migliore di questa problematica avviene tramite innesti e lembi cartilaginei per un risultato stabile e duraturo.

Leggi il resto

Blefaroplastica e Lifting del sopracciglio

Quando la regione dell’occhio appare rilassata e giovane, anche l’aspetto di tutto il volto appare in salute e giovane. Ed è per questo che la blefaroplastica è uno degli interventi più richiesti sia per le donne che per gli uomini. Esistono numerose opzioni chirurgiche per migliorare l’aspetto della palpebra superiore e del sopracciglio per restituire al volto un aspetto fresco ed adeguato.

In questo caso ho eseguito una blefaroplastica superiore e lifting del sopracciglio.

Leggi il resto

Trattamento combinato per le cicatrici sul volto

Il viso è la parte del corpo più in mostra e molte volte gli esiti cicatriziali dovuti all’acne possono danneggiarne l’aspetto estetico. L’utilizzo dell’infiltrazione intradermica del proprio grasso corporeo (nanofat) con il #PRP in combinazione con la dermoabrasione di tutto il volto posso appianare queste cicatrici, ringiovanire il volto e migliorare l’aspetto estetico.

Leggi il resto