L’asimmetria mammaria è un problema piuttosto frequente e quando si presenta in forma moderata o grave può comportare molti disagi.

Oggi vi mostro il caso di una giovanissima ragazza di 20 anni con una ptosi mammaria severa, un’ipertrofia delle mammelle ed un’importante asimmetria.

Il problema di questa ragazza non è solo estetico ma anche funzionale visto il grande peso delle mammelle e la loro posizione.

Un anno fa ho eseguito un intervento di mastoplastica riduttiva e correzione dell’asimmetria con tecnica a T invertita.

In questi casi la chirurgia plastica non solo porta ad un beneficio estetico, rendendo le mammelle più belle con una corretta forma e posizione, ma porta ad un grande miglioramento della qualità della vita.

Correzione di un'asimmetria mammaria severa