News

Più selfie e videocall. Quanto tutto questo condiziona la percezione della nostra corporeità? Ve ne parlo su Il Foglio oggi in edicola.

Più selfie e videocall. Quanto tutto questo condiziona la percezione della nostra corporeità? Ve ne parlo su Il Foglio oggi in edicola.

Oggi su Il Foglio parlo di come la tecnologia abbia introdotto nuovi sistemi di comunicazione che, in un modo o nell’altro, influenzano la visione che abbiamo di noi stessi motivandoci verso la ricerca di un’ideale perfezione.

La fotocamera del cellulare è diventata per tutti noi uno specchio e i social network sono il nostro mezzo per ottenere apprezzamento sociale.
In che modo ci lasciamo condizionare da tutto ciò? La risposta la trovate nell’articolo di oggi.

Sono curioso di conoscere la vostra esperienza. Quante volte utilizzate i filtri di Instagram per correggere dei difetti che vedete in foto? Quanti di voi utilizzano le app per ottenere una pelle perfetta? Scrivetemi nei commenti.

Più selfie e videocall. Quanto tutto questo condiziona la percezione della nostra corporeità? Ve ne parlo su Il Foglio oggi in edicola.